Gruppo di lavoro SHERPA

Metodologia dei Working Group e Processo

I SHERPA Working Group sono stati costituiti nel quadro della fase di testing del progetto, che è terminata a giugno 2018. Ci sono stati quattro Working Group correlati tra loro - ossia Governance, Information System, Training e Financing - che si ponevano l’obiettivo di sviluppare una Roadmap per produrre e implementare le strategie di efficientamento energetico degli edifici.   

WG1 - GOVERNANCE mirava a fornire supporto ai proprietari degli edifici, promoter e regioni nell’individuazione degli edifici e nella predisposizione delle strategie regionali di efficientamento energetico. Questo gruppo era incaricato  di:  

- Predisporre gli “identification sheets” e occuparsi di raccoglierli, una volta compilati dai partner;

- Stabilire i criteri per selezionare i progetti in tema di efficientamento energetico degli edifici di SHERPA e assicurarsi che i primi 100 edifici individuati dai partner fossero conformi ai criteri pre-individuati;

- Assistere i partner nell’individuazione degli edifici;

- Predisporre le strategie regionali di efficientamento energetico degli edifici. 

L’obiettivo del WG2 - INFORMATION era quello di inserire i dati raccolti dal WG1 nel database dedicato per produrre le specifiche tecniche di riferimento.

WG3 - TRAINING era responsabile della selezione del personale da parte delle regioni partner che necessitava di essere formato, individuando fabbisogni formativi e predisponendo ed erogando corsi in merito. 

Una volta scelte le misure, WG4 - FINANCE era  incaricato di analizzare le opzioni di finanziamento e di scegliere le migliori strutture finanziarie per ciascun progetto SHERPA: 

Il metodo operativo dei Working Group può essere sintetizzato in 5 step:  

·         Il 1° step consisteva nell’assistere i partner e i promoter nella compilazione dei Building Identification Factsheet da integrare nel WG - Governance come input all’avvio delle procedure. 

·         Il 2° step consisteva nell’inserire nell’applicazione informatica le informazioni sugli edifici, aspetto che ha richiesto una comunicazione efficiente tra WG1 e WG2

·         Il 3° step consisteva nel condividere i risultati ottenuti dall’applicazione al WG3 al fine di discutere le misure da implementare e determinarne il costo.

·         Il 4° step consisteva nel predisporre il budget e condividerlo con il WG4.

Il 5° step consisteve nel predisporre e condividere le informazioni sulle building cards  assegnate dallo SHERPA Management Board.

SHERPA Building Card

Ciascun edificio conforme ai requisiti SHERPA si è aggiudicato, alla fine del processo, la SHERPA Building Card. La card è una sorta di etichetta che certifica che il progetto di rinnovamento che riguarda un edificio specifico abbia superato con successo tutte le fasi previste da SHERPA e soddisfatto tutti i criteri.